Comunicazione del Presidente della Cassa Sanitaria

Carissime iscritte e carissimi iscritti, il 4 maggio scorso il Comitato ha approvato lo stato dimostrativo dei conti del 2021 il bilancio preventivo 2022 e fissato la data per la loro votazione da parte vostra e, contemporaneamente, la data per il rinnovo degli organismi della Cassa. 

Sono stati due mandati nei quali abbiamo rinnovato due volte la polizza ampliando significativamente la copertura assicurativa senza aggravio di costi per gli iscritti. 
In particolare ricordo la copertura per il Covid 19 messa a nostra disposizione gratuitamente da Unisalute, nel momento in cui è emersa tutta la pericolosità della pandemia. A oggi sono state riconosciute ai nostri iscritti per questa garanzia liquidazioni per un importo superiore a 3 milioni di euro. Siamo anche intervenuti sul servizio a voi dedicato migliorando il sito, creando l’App e sostituendo il numero verde.
Inoltre per ben due volte abbiamo riaperto i termini per l’iscrizione alla Cassa.

Grazie a questi interventi siamo certi di aver migliorato sostanzialmente il servizio anche dando la possibilità di presentare la documentazione relativa ai sinistri via on line con un netto miglioramento delle tempistiche.
Oggi, infatti, i tempi medi di liquidazione sono di 25 giorni, molto meno dei 45 previsti.

Sono certo che come Comitato siamo riusciti ad intercettare puntualmente quelle che erano le più importanti richieste che ci giungevano da parte vostra.
Tutto ciò è stato reso possibile grazie al lavoro di molte persone che ringrazio : il Comitato di Gestione ed il Collegio Sindacale per il loro impegno e contributo, le operatrici e gli operatori della Cassa  per il costante e professionale impegno dedicati quotidianamente agli iscritti, attività ricca di soluzioni e innovazioni che ha reso la Cassa quel prodotto di altissima qualità che oggi è a vostra disposizione.

Per motivi personali lascio anticipatamente il mio incarico rispetto alla scadenza di giugno.
Sia come dirigente sindacale prima che come presidente negli ultimi sei anni ho sempre cercato di rispettare e rappresentare al meglio, con passione e dedizione, la storia importante della Cassa che nasce da un precisa volontà del sindacato e, dopo tanto tempo e non banali travagli e difficoltà, è giunta fino ad oggi nella sua attuale struttura suscitando un ampio consenso ed apprezzamento da parte vostra.

Un prodotto di assoluto livello e alta qualità costruito nel tempo, mattone dopo mattone, tagliato adeguatamente, come un ottimo vestito di alta sartoria, sulle specifiche esigenze del lavoratore di Bnl, prodotto al quale invito a rivolgere anche per il futuro uno sguardo sempre attento e minuzioso.

A voi tutti Grazie e un abbraccio fraterno

Marco Fogu

Area Iscritti

Clicca per accedere alla tua area riservata

Comunicazione del Presidente della Cassa Sanitaria

Era il 1998 quando venne istituita la prima forma di Cassa Sanitaria a favore della I – II – III – IV Area Professionale dipendenti della Banca Nazionale del Lavoro. Un atto importante voluto e perseguito dal Sindacato in accordo con la Banca. Tempo per tempo, nonostante lo scetticismo iniziale ci si è dovuti arrendere all’evidenza che la Cassa Sanitaria costituisce, ormai, una assoluta eccellenza del Welfare Aziendale. Il Comitato, nelle sue varie composizioni, grazie alle Fonti Istitutive e al corretto e collaborativo rapporto con la Compagnia, ha sempre lavorato con impegno per il miglioramento delle prestazioni, offrendo sempre agli iscritti un prodotto di assoluta qualità. E’ grazie a questo vissuto che oggi, con soddisfazione, ci presentiamo agli iscritti con una polizza rinnovata e fortemente migliorata nelle prestazioni senza alcun incremento di costo per tutto il triennio 2018 – 2020. Evidenziamo in particolar modo l’inserimento delle cure odontoiatriche per il Nucleo Familiare, l’inserimento di un massimale specifico per le terapie  relative all’autismo, la riduzione delle franchigie in rete per visite ed accertamenti ed altro ancora. Non solo. Il sito della Cassa è stato  rinnovato potenziando l’area riservata in cui gli  iscritti potranno consultare la propria posizione amministrativa, verificare i componenti del proprio nucleo familiare e semplificare il rapporto con la Cassa stessa, in modo particolare nell’attuale fase, in cui sarà possibile apportare sostanziali modifiche alla propria polizza.

Il Presidente Marco Salvatore Fogu